Sitaf

progetto

La Società Italiana per il Traforo Autostradale del Frejus per Azioni (S.I.T.A.F. S.p.A. ) è stata costituita il 29 ottobre 1960 per iniziativa, della città di Torino, della Camera di Commercio, dell’Unione Industriale, della Provincia, e di importanti Compagnie di assicurazione, Istituti di credito e complessi Industriali.

A  S.I.T.A.F. S.p.A. in attuazione della Convenzione Internazionale tra Italia e Francia, stipulata il 23 febbraio 1972 e con successivi provvedimenti governativi, sono state assegnate in concessione la costruzione e la gestione del Traforo del Frejus (T4) e dell’Autostrada Torino – Bardonecchia (A32) fino all’anno 2050, oltre alla costruzione e  gestione di altre opere di collegamento con la relativa viabilità esterna.